test banner

1a Serie Speciale – Corte Costituzionale n. 45 del 14-11-2018

N. 157 ORDINANZA (Atto di promovimento) 16 gennaio 201

N. 157 ORDINANZA (Atto di promovimento) 16 gennaio 2013 Ordinanza del 16 gennaio 2013 del Tribunale di Napoli nel procedimento civile promosso da D'Alterio Orsola contro Extensa Formazione informatica di Manfra Tommaso & C. sas, Inps e Inail.. Lavoro e previdenza - Controversie - Ricorso introduttivo e decreto di fissazione dell'udienza - Mancata previsione dell'invito al resistente a costituirsi nel termine di dieci giorni prima dell'udienza e dell'avvertimento che la costituzione oltre il predetto termine implica le decadenze dell'art. 416 cod. proc. civ. - Codice di procedura civile, artt. 414, 415 e 416. (18C00236) (GU 1a Serie Speciale - Corte Costituzionale n.45 del 14-11-2018

TRIBUNALE DI NAPOLI
Sezione lavoro e previdenza

Il Tribunale di Napoli, Sezione lavoro e previdenza, in persona
del Giudice dott.ssa Fabiana Carleo,
rilevato che parte resistente ha sollevato eccezione di
incostituzionalita' degli artt. 414, 415 e 416 codice di procedura
civile, per violazione degli artt. 3 e 24 della Costituzione nella
parte in cui, non contengono espressamente - contrariamente a quanto
sancito per il rito ordinario dall'art. 163, codice di procedura
civile, l'invito al convenuto/resistente a costituirsi nel termine di
dieci giorni prima dell'udienza fissata, con l'avvertimento che la
costituzione oltre il suddetto termine implica le decadenze di cui
all'art. 416, codice di procedura civile:
ritenuta rilevante la questione nel caso di specie posto
che, non essendo stata resa edotta di quale fosse il termine ultimo
entro il quale dover svolgere la propria attivita' difensiva, la
parte resistente - coinvolta nella risoluzione di gravi problemi
personali di cui v'e' prova agli atti di causa - non si e'
tempestivamente rivolta ad un legale, decadendo dal diritto di
articolare una compiuta ed adeguata difesa in fatto ed in diritto;
ritenuto che cio' costituisca una mutilazione del diritto
di difesa spettante a ciascun cittadino coinvolto in una causa di
lavoro il quale deve essere reso edotto, al pari di quanto previsto
nel rito ordinario, di quale sia il termine ultimo entro il quale
poter svolgere le proprie difese;



 

 


Abbonati per consultare tutto l'archivio storico delle gazzette

Gazzetta No Problem

Visualizza Abbonamenti

Newsletter Rimani aggiornato

Inserisci la tua e-mail*

 *Accetta Termini & condizioni