test banner

Serie Generale n. 102 del 2-5-1952

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 26 dicembre 1951, n. 1810 

Riconoscimento, agli effetti civili, della erezione della parrocchia di Santa Maria di Porto Salvo, con sede nella chiesa omonima del comune di Pozzallo (Ragusa).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 27 marzo 1952, n. 369 

Autorizzazione all’Associazione nazionale famiglie caduti in guerra ad acquistare l’albergo Esperia con la dipendenza del villino di Sant’Ampeglio in Bordighera.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 4 marzo 1952, n. 368 

Riconoscimento, agli effetti civili, della erezione della parrocchia del Sacro Cuore di Gesu’, in localita’ Botteghino del comune di San Felice a Cancello (Caserta).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 4 marzo 1952, n. 367 

Estinzione dell’Ente di assistenza per i figli dei carabinieri e devoluzione dei residui beni a favore della “Fondazione dell’Arma dei carabinieri”.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 370 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Boncompagni Ludovisi Francesco fu Ugo, in comune di Montalto di Castro (Viterbo).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 396 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Mazzoncini Iva di Silvio maritata Pallini, in comune di Grosseto.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 372 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Ghera Giovanni fu Pasquale, in comune di Santa Luce Orciano (Pisa).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 373 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Mariani Clementina fu Crispino, in comune di Tarquinia (Viterbo).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 374 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Carra Carlo di Andrea, in comune Grosseto.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 375 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Gorrieri Arturo fu Antonio, in comune di Gavorrano (Grosseto).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 376 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Armenti Italia di Gerundio-Orlando, in comune di Orbetello (Grosseto).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 377 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Grispigni Luigi fu Pietro, in comune di Viterbo.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 378 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Valeri Gino fu Carlo, in comune di Roma.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 379 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Bagnara Ermillo fu Attilio, in comune di Grosseto.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 380 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Saloni Severina fu Attilio, in comune di Grosseto.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 381 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Ponticelli Maria Carla fu Gustavo, in comune di Grosseto.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 382 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Tonci Ottieri Della Ciaia Marco ed Adele fu Michele, in comune di Grosseto.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 383 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Chigi Gismondo di Luigi-Lodovico, in comune di Grosseto.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 384 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Grechi Benedetto fu Antonio, in comune di Grosseto.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 385 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Paluzzi Maria ved. Grispigni, in comune di Viterbo.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 386 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ della Societa’ anonima agricola industriale italiana “Fondi rustici”, con sede in Roma, in comune di Castiglio

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 387 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Arrighi Enrico fu Celso, in comune di Campagnatico (Grosseto).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 388 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Stefani Luciano fu Emanuele, in comune di Castiglione della Pescaia (Grosseto).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 389 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ della Societa’ anonima agricola maremmana, con sede in Roma, in comune di Orbetello (Grosseto).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 390 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di De Rham Giacomo fu Alfredo, in comune di Orbetello (Grosseto).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 391 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Ponticelli Francesco fu Stefano, in comune di Grosseto.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 392 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Moris Laura fu Luigi Giovanni maritata Odifredi, in comune di Massa Marittima (Grosseto).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 393 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Del Drago Giovanni-Urbano fu Ferdinando, in comune di Mazzano Romano (Roma).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 394 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Del Drago Giovanni-Urbano fu Ferdinando, in comune di Trevignano Romano (Roma).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 395 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Del Drago Giovanni-Urbano fu Ferdinando, in comune di Sutri (Viterbo).

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 2 aprile 1952, n. 371 

Trasferimento in proprieta’ all’Ente per la colonizzazione della Maremma tosco-laziale e del territorio del Fucino di terreni di proprieta’ di Giuli Rosselmini Gualandi Ferdinando Giuseppe fu Giuseppe, in comune di Santa Luce Orciano (Pisa).

 


Abbonati per consultare tutto l'archivio storico delle gazzette

Gazzetta No Problem

Visualizza Abbonamenti

Newsletter Rimani aggiornato

Inserisci la tua e-mail*

 *Accetta Termini & condizioni