test banner

Serie Generale n. 286 del 9-12-2015

DECRETO 23 novembre 2015 

Determinazione, per l'anno 2016, del contributo dovuto dalle imprese di assicurazione alla Consap S.p.a. - Gestione autonoma del Fondo di garanzia per le vittime della caccia. (15A09134

IL MINISTRO
DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Visto il decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, recante il
Codice delle assicurazioni private modificato dal decreto legislativo
12 maggio 2015, n. 74;
Visto, l'art. 303 del predetto Codice, ed in particolare, il comma
2, ai sensi del quale il Ministro dello sviluppo economico
disciplina, con regolamento, le condizioni e le modalita' di
amministrazione, di intervento e di rendiconto del Fondo di garanzia
per le vittime della caccia;
Visto il decreto del Ministro dello sviluppo economico 28 aprile
2008, n. 98, concernente il Regolamento recante condizioni e
modalita' di amministrazione, di intervento e di rendiconto del Fondo
di garanzia per le vittime della strada e del Fondo di garanzia per
le vittime della caccia, nonche' composizione dei relativi comitati,
ai sensi degli articoli 285 e 303 del decreto legislativo 7 settembre
2005, n. 209;
Visto l'art. 31 del predetto regolamento, secondo il quale entro il
31 dicembre di ciascun anno il Ministro dello Sviluppo economico
determina con proprio decreto, tenuto conto dei risultati
dell'esercizio che sono determinati nel rendiconto della gestione
dell'anno precedente, la misura del contributo che le imprese sono
tenute a versare nell'anno successivo al Fondo caccia;
Visto il rendiconto della gestione autonoma del Fondo di garanzia
per le vittime della caccia nell'esercizio 2014, trasmesso dal
Presidente della CONSAP, con nota n. 0172333/15 del 29 luglio 2015,
nella quale si rappresenta l'opportunita' di mantenere per l'anno
2016 l'aliquota contributiva nella medesima misura del 5% a suo tempo
determinata per gli anni 2014 e 2015, pari a quella massima
legislativamente prevista;
Visto il provvedimento n. 38 del 4 novembre 2015, dell'IVASS -
Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni - concernente la
determinazione dell'aliquota per il calcolo degli oneri di gestione
da dedursi dai premi assicurativi incassati nell'esercizio 2016;
Ravvisata, pertanto, l'opportunita' di confermare per il 2016
l'aliquota contributiva nella misura del 5%, pari a quella massima
legislativamente prevista, stabilita per l'esercizio precedente;

Decreta:

Art. 1

1. Il contributo che le imprese autorizzate all'esercizio
dell'assicurazione obbligatoria per la responsabilita' civile verso
terzi derivante dall'esercizio dell'attivita' venatoria, dall'uso
delle armi e degli arnesi utili all'attivita' stessa, sono tenute a
versare per l'anno 2016 alla CONSAP - Concessionaria servizi
assicurativi pubblici S.p.A. - Gestione autonoma del Fondo di
garanzia per le vittime della caccia e' determinato nella misura del
5% dei premi incassati nello stesso esercizio, al netto della
detrazione per gli oneri di gestione stabilita con provvedimento
IVASS di cui in premessa.



 

 


Abbonati per consultare tutto l'archivio storico delle gazzette

Gazzetta No Problem

Visualizza Abbonamenti

Newsletter Rimani aggiornato

Inserisci la tua e-mail*

 *Accetta Termini & condizioni