test banner

Serie Generale n. 58 del 9-3-2019

DECRETO 22 febbraio 2019 

Chiusura della procedura di amministrazione straordinaria della S.p.a. SAM - Societa' agricola molisana. (19A01448

IL DIRETTORE GENERALE
per la vigilanza sugli enti, il sistema cooperativo
e le gestioni commissariali
del Ministero dello sviluppo economico

di concerto con

IL DIRETTORE GENERALE DEL TESORO
Il Ministero dell'economia e delle finanze

Visto il decreto-legge 30 gennaio 1979, n. 26, recante
provvedimenti urgenti per l'amministrazione straordinaria delle
grandi imprese in crisi, convertito nella legge 3 aprile 1979, n. 95
e successive modifiche ed integrazioni;
Visto l'art. 106 del decreto legislativo 8 luglio 1999, n. 270;
Visto l'art. 7 della legge 12 dicembre 2002, n. 273, recante
interventi sulle procedure di amministrazione straordinaria
disciplinata dal decreto legge 3 gennaio 1979, n. 26, convertito con
modificazioni dalla legge 3 aprile 1979, n. 95;
Visto l'art. 1, commi 498, 499, 500 e 501, della legge 27 dicembre
2006, n. 296 (di seguito legge n. 296/06);
Visti la sentenza del Tribunale di Verona depositata in data 12
novembre 1994 e il successivo decreto del Ministro dell'industria
(ora dello sviluppo economico), emesso di concerto con il Ministro
del tesoro (ora dell'economia e finanze) in data 6 dicembre 1994 con
il quale, ai sensi della sopra citata legge 3 aprile 1979, n. 95, e'
stata posta in amministrazione straordinaria la S.p.a. SIPA -
Societa' italiana prodotti agroalimentari con sede legale in Padova,
via Tommaseo n. 68, e si e' provveduto alla nomina dell'organo
commissariale preposto alla predetta societa';
Visti la sentenza del Tribunale di Campobasso depositata in data 14
febbraio 1995 ed il successivo decreto in data 12 maggio 1995 del
Ministro dell'industria (ora dello sviluppo economico), di concerto
con il Ministro del tesoro (ora dell'economia e finanze), con il
quale la procedura di amministrazione straordinaria e' stata estesa,
ai sensi dell'art. 3 della legge 3 aprile 1979, n. 95, alla impresa
del gruppo S.p.a. SAM - Societa' agricola molisana, con attuale sede
legale in Padova, via Tommaseo n. 68, codice fiscale n. 00050830702 e
numero REA: PD - 385702, con la preposizione ad essa del medesimo
organo commissariale nominato per la capogruppo;
Visto il decreto del Ministro delle attivita' produttive (ora dello
sviluppo economico) in data 10 marzo 2003 con il quale, ai sensi
dell'art. 7 della sopra citata legge n. 273/02, sono stati nominati
commissari liquidatori delle imprese in amministrazione straordinaria
del gruppo SIPA i signori dott. Riccardo Bonivento, avv. Sergio
Mancini e dott. Mario Melandri;
Visto il decreto del Ministro dello sviluppo economico in data 4
aprile 2007 con il quale, a norma del citato art. 1 della legge n.
296/06 sono stati nominati commissari liquidatori delle imprese del
gruppo SIPA in amministrazione straordinaria i signori dott. Riccardo
Bonivento, dott. Wilmo Ferrari e prof. avv. Pierluigi Romani;
Visto il decreto in data 29 gennaio 2016, depositato l'8 febbraio
2016, col quale il Tribunale di Verona ha omologato la proposta di
concordato presentata dalla S.p.a. Mael e relativa alla S.p.a. SAM -
Societa' agricola molisana;
Vista l'istanza in data 13 febbraio 2017 con cui i commissari
liquidatori riferiscono che e' stata completata l'esecuzione del
concordato omologato, come attestato dalle relazioni in data 29
luglio e 26 ottobre 2016, corredata quest'ultima dai rendiconti
datati 30 settembre 2016, vistate dal Presidente della sezione
fallimentare del Tribunale di Verona; e sono stati trasferiti
all'assuntore S.p.a. Mael gli accantonamenti destinati ai creditori
irreperibili nei cui confronti l'assuntore rimane obbligato a
retrocedere ogni singola quota di riparto, dietro ricevimento di
semplice richiesta scritta, per un periodo di dieci anni;
Vista altresi' la nota integrativa in data 11 dicembre 2018 con la
quale i commissari liquidatori precisano che le azioni e/o le quote
di tutte le societa' rientranti nel perimetro del concordato
omologato sono divenute di proprieta' dell'Assuntore Mael S.p.a., e
che si debba pertanto procedere alla chiusura della Procedura di
amministrazione straordinaria senza la cancellazione delle stesse
societa' dal registro imprese, al fine di non pregiudicare i diritti
dell'assuntore, in specie per quanto riguarda i crediti fiscali
acquisiti con il concordato medesimo;
Ritenuto che sussistano i presupposti per disporre la chiusura
della procedura di amministrazione straordinaria della S.p.a. SAM -
Societa' agricola molisana a norma dell'art. 6 della legge 3 aprile
1979, n. 95;

Decreta:

Art. 1

E' disposta la chiusura della procedura di amministrazione
straordinaria della S.p.a. SAM - Societa' agricola molisana con
attuale sede legale in Padova, via Tommaseo n. 68, codice fiscale n.
00050830702 e numero REA: PD - 385702.



 

 


Abbonati per consultare tutto l'archivio storico delle gazzette

Gazzetta No Problem

Visualizza Abbonamenti

Newsletter Rimani aggiornato

Inserisci la tua e-mail*

 *Accetta Termini & condizioni